• mercoledì 13 dicembre 2017
  • Seguici su

Mun. 7 - Miano, Secondigliano, S. Pietro CRONACAgiovedì 12 gennaio 2017 10:50

Secondigliano, è morto l’ex consigliere municipale Gennaro Salomone: il cordoglio del quartiere

Una breve esperienza tra i banchi del “parlamentino”, una vita da infermiere, la sua passione per il Napoli. Moschetti: “Sospeso ogni appuntamento istituzionale”

Una breve esperienza come consigliere della VII Municipalità nelle fila del Pdl, la passione per la politica ma soprattutto per il Napoli, la squadra che era sempre pronto a seguire e a sostenere anche nei momenti più difficili e il suo lavoro da infermiere, che lo portava ad entrare nelle case della gente e a toccare con mano  situazioni particolarmente delicate, come il contesto del centro di salute mentale.

A 60 anni un malore  ha portato via Gennaro Salomone, a Secondigliano noto a tutti per la sua professione di infermiere. Sempre sorridente, profondamente legato ai valori della Destra con una lunga militanza tra Msi e An, era benvoluto da tanti. Il suo ultimo impegno politico era stata la campagna elettorale a sostegno della figlia Jose, oggi consigliere della VII Municipalità nella lista Cambiare si può. Un successo di cui andava fiero, innanzitutto come padre, poi per il rapporto che Salomone aveva con la sua formazione politica e il territorio di riferimento.

In tanti in queste ore si sono strette intorno alla sua famiglia e alla figlia Jose. “Ho deciso di sospendere, in segno di lutto, ogni appuntamento istituzionale. Gennaro era un uomo buono, sempre disponibile a collaborare per la comunità. Quando fui eletto al Consiglio Provinciale, nonostante i due ruoli fossero compatibili, decisi di dare spazio a lui, sicuro che avrebbe ricoperto l’incarico istituzionale nel migliore dei modi” afferma il presidente della VII Municipalità Maurizio Moschetti.

Cordoglio anche da Giuseppe Peluso, presidente dell’associazione “Secondigliano Futura” e dall’intero Consiglio della VII Municipalità. Numerosi i messaggi per ricordare la sua figura, comparsi sui social. Sulla pagina “Secondillyanum” è stato lanciato il post “Secondigliano era Gennaro Salomone, l’infermiere”.

 

 

 

 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...

CHE SUCCEDE NEL MIO QUARTIERE

Inserisci i dati nel FORM sottostante per comunicare alla redazione quanto accade nel tuo quartiere.