• lunedì 16 luglio 2018
  • Seguici su

CITYPOLITICAmercoledì 10 gennaio 2018 11:18

Solombrino (Ce simme sfasteriati): «Nuovo gruppo consiliare faro per dare luce alle periferie»

«Non si poteva più attendere oltre ed assistere all'affievolirsi dell'area cattolica-moderata, sia come espressione politica che territoriale. Non era più rinviabile la necessità di accendere un ulteriore faro per dare maggiore luce alle periferie che soffrono i maggiori disagi della nostra amata città. Da qui il progetto del gruppo Ce simme sfasteriati. Ho accettato con orgoglio la carica di capogruppo della nascente formazione consiliare, così come propostomi dagli altri due componenti, i consiglieri comunali Maria Caniglia e Luigi Zimbaldi al fine di creare un soggetto politico che resti nel perimetro della maggioranza per continuare un discorso di collaborazione con il sindaco de Magistris, affinché vengano tenute in debita considerazione le nostre priorità programmatiche sia in ambito di Giunta che di Consiglio Comunale».

Lo afferma in una nota il neocapogruppo di Ce simme sfasteriati, Vincenzo Solombrino.

 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...